Tag "kill the beat"

Substrato Studio presenta Kill The Beat: Maury B è il decimo ospite, che chiude la saga ideata da Litothekid!

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: il nono ospite di Litothekid è Annibale!

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: l’ottavo ospite di Litothekid è Angelino Panebianco!

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: il settimo ospite di Litothekid è Alby D dei Duplici!

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: il sesto ospite di Litothekid è Thai Smoke

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: il quinto ospite di Litothekid è Kiffa

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button

Substrato Studio presenta Kill The Beat: il terzo da Litothekid è Mauràs

Kill The Beat è il nuovo format ideato da Litothekid, rapper, produttore e sound engineer torinese, conosciuto anche come Paolito – membro fondatore dei Duplici -, nonché proprietario del Substrato Studio. L’idea alla base di Kill The Beat è molto semplice: un beat, un rapper, un microfono, e una pioggia di barre. In sostanza, un invito ad “uccidere il beat”, nella maniera più stilosa ed efficace possibile. Litothekid ha aperto il suo archivio di produzioni inedite –

Share Button