Metal Carter ha da poco pubblicato il suo ultimo album CULT LEADER. Vi riportiamo l’intervista realizzata da HIPHOPITALY.COM
Come defineresti il tuo ultimo album “CULT LEADER” ?
Culto!!!In che cosa si differenzia dai tuoi precedenti lavori ?
È sicuramente un album più maturo, sia musicalmente che liricalmente.Quali sono, secondo te, i punti di  forza di questo disco?
Penso che i due punti di forza siano i beat potenti e il rap, con cui ho voluto sperimentare un po’ di più.C’è un brano a cui sei particolarmente legato?     
Sono legato all’intero lavoro, e a nessun brano in particolareIn “Cult Leader” sono presenti artisti importanti , anche molto diversi tra di loro… Com’è nata questa idea?
È un’idea che avevo già in partenza ,volevo ospitare molta gente….per la maggior parte gente con cui non avevo mai collaborato come ad esempio Madman.

Altri artisti che stimi o con cui vorresti collaborare ?
 Beh ce ne sono tanti, ma dovrei farti una lista e dimenticherei sicuramente qualcuno… quindi vorrei evitare!
Sei nella scena rap/hip hop italiana da molto tempo , quale consiglio daresti ai giovani artisti che vogliono intraprendere questa strada? 

Chiedetevi  per prima cosa se avete un motivo che vi brucia dentro per farlo! Calcolate che vi dovete mettere in gioco e dovete avere l’attitudine per fare il rap. Non pensate subito a fare soldi, pensate prima a fare del buon rap e dopo magari anche a guadagnarci. Ma non è una fortuna che hanno tutti. Il rap è come uno strumento musicale: o lo sai suonare o no. Studiate il rap… il rap è matematica, se seguite il metodo giusto tutto torna. Il rap è allenamento: scrivete tanto, registrate tanto rappate tanto, sia da soli che in pubblico. Cercate di avere uno stile unico e originale, cercate di avere dei testi unici e originali. Nessuno vuole sentire cose scontate. L’errore più classico lo fa chi pensa di avere tanto da dire: se hai tanto da dire ma non sai trasformarlo in rap che funziona scrivi un libro! La metrica viene prima del contenuto. Se hai entrambe le cose sei un rapper potente.

Ti ricordi quando è nata la tua passione per il rap e hip hop?
È nata negli anni ’90 da teeneger, frequentando addetti ai lavori che mi hanno fatto scoprire questo mondo

Ascolti altri generi musicali?
Attualmente ascolto solo rap, ma mi piacciono quasi tutti i generi musicali esistenti.

 Hai partecipato al film “ZETA”; parlaci di quest’esperienza..
Partecipare a un film è una cosa fighissima, recitare mi fa star bene e mi trovo a mio agio sul set… più di una persona dice che ho la qualità per farlo.

Puoi darci qualche anticipazione sui tuoi prossimi progetti o programmi?
Vorrei portare il piu possibile questo album dal vivo e continuare a registrare! Intanto potete acquistare il disco sul sito http://www.gloryholerecords.it e nel vostro negozio hip hop di fiducia. Per quanto riguarda il merch sempre sul sito di Glory Hole e su www.metalcarter.com. Per quanto riguarda i miei contatti ecco qui: https://www.facebook.com/MetalCarterOfficial / https://twitter.com/metalcartertk /https://www.instagram.com/officialmetalcartertk

Share Button

Share Button