ODT COSCA” è il nuovo mixtape degli ODT, da oggi disponibile in streaming su Spotify e su tutte le piattaforme digitali.

Classe 2000 e 2001, torinesi, Eldo e Janga insieme compongono gli ODT, duo che negli ultimi anni si è già fatto conoscere grazie a collaborazioni di spicco – Mambolosco, Boro Boro – e un’attitudine street e genuina, che li aveva resi in poco tempo beniamini degli appassionati della trap pura. Oggi tornano con un progetto che amplia lo spettro sonoro e stilistico della loro musica, mantenendone intatta l’anima: nasce così “ODT COSCA”.

Prodotto da Sala, Mercy, Nardi, Finesse e Jvli, “ODT COSCA” è un viaggio dalle tinte cupe e crude nell’immaginario degli ODT, fortemente legati alla propria città e alle strade che si snodano nella Black City. I loro racconti recuperano infatti gli stilemi originali della trap e della drill, quella sporca, diretta e senza peli sulla lingua, cercando di combinarla con liriche tecnicamente ricercate, punchline e riferimenti. Le sonorità drill rappresentano il nucleo centrale del progetto, che però torna anche alle radici della trap, e non teme la sperimentazione, muovendosi su sonorità più melodiche, come nel caso di “Lame” e “Bear Grylls”.

Oltre a loro, al microfono ci sono Crocojonny, Oliver Green, Mambolosco e Boro Boro: collaboratori stretti del duo, che condividono con gli ODT non solo stima artistica reciproca, ma anche un rapporto personale sincero, alla base delle collaborazioni. Boro torna così ad esplorare il rap più crudo della sua produzione, mentre Mambolosco e gli altri ospiti ribadiscono lo stile che caratterizza la loro musica. Nessuna delle collaborazioni diluisce l’intensità di “ODT COSCA”, anzi, ne allarga gli orizzonti.

Trap, drill e melodie si incontrano: questo è “ODT COSCA”, il manifesto della musica degli ODT.

Share Button