In attesa dell’uscita imminente del terzo album, Mr Dailom torna con un nuovo singolo ”Flambè”, in radio e negli stores dall’ 8 dicembre.

Il nuovo lavoro arriva dopo ben due dischi, “Sulle mie gambe” e “Vita da Cane”, e procede sulla via della nuova tendenza stilistico-creativa, inaugurata dal singolo “Lolita”, seguito da “Bad Boy”. Anche “Flambè” è un brano caratterizzato dalle tipiche sonorità reggaeton con un’influenza trap, da ritmiche che prendono ispirazione dalla musica popolare Sudamerica; è, infatti, ancora frutto della collaborazione con EGGWYTE e riconferma più forte la voglia di Dailom di esprimersi con un suono originale, sottolineando la continuità del nuovo percorso artistico sempre più indirizzato verso sonorità latine.

“Flambè” esprime, quindi,  l’esigenza di consolidare il percorso intrapreso, in una declinazione via via più raffinata…

Al primo ascolto può sembrare una storia di gelosia nei confronti di una “señorita” e di rabbia verso chi la importuna, tuttavia ad un ascolto più attento emerge un significato più complesso: rime come “Ferragamo ferro in mano diablo vacci piano” esprimono una critica, a tratti una presa in giro, verso i numerosi artisti di oggi, del contesto rap, che fanno ricorso, a volte impropriamente,  all’immaginario del gangster. In tal modo il brano, anche attraverso frasi stereotipate, ha lo scopo di provocare; l’artista esagera volutamente: il termine Flambè, desunto da un contesto culinario, finisce per  indicare metaforicamente, la volontà di “cucinare” questo mondo fake.

Concept che il video enfatizza e arricchisce ulteriormente; si tratta di uno street video girato a Torino dal regista Fabrizio Brian Ferrero che preannuncia, anche dal punto di vista dell’immagine, oltre che artisticamente, il nuovo Dailom che avremo modo di apprezzare nell’album in arrivo. Oltre alle scene di  playback,  il video ci mostra un Dailom intento a bruciare una rosa, simbolo di passione e di rabbia, con un’attitudine aggressiva rivolta proprio al contesto rap, su descritto, che egli mal tollera.  Quel pizzico di follia che emerge dalle frasi pronunciate, suona allora come una sfida verso quello stesso ambito musicale che millanta un finto immaginario gangsta, a cui Dailom vuol lanciare un monito preannunciando il suo ritorno imminente, il ritorno di chi può, senza mezzi termini, imbruttire metaforicamente, evidenziando i valori di un vero G che ha fatto della musica la sua vera arma.

Fuori su Yt dal 14 dicembre, il video è in anteprima esclusiva su Sky il 12.

Autore:  Davide Di Bartolomeo  (Mr Dailom)

Compositori:  Davide Di Bartolomeo  – Danilo Galenda  (EGGWYTE)
Registrazione, Mix presso Feelgood Pro – Danilo Galenda
Produzione: EGGWYTE
Mastering by Giovanni Versari
Label: Gotham dischi
Distribuzione: Ingrooves/Capitol Records Italia/Universal Music Italia
Fotografia: Chiara Sardelli
Direttore creativo: Carlo Montanari
Project management, immagine e comunicazione: Rita Biganzoli (AbacusWeb)
Video: Regia e Montaggio  Fabrizio Brian Ferrero

 

www.mrdailom.com

FACEBOOK:  https://www.facebook.com/Mr.dailom/
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/mrdailom/

YOUTUBE: https://www.youtube.com/c/mrdailomofficial
Spotify: https://open.spotify.com/intl-it/artist/5SIwD7h50lEZ2KIRRtL5ib?si=TexLO8feSqCrORHhohttmw
Tik tok: https://www.tiktok.com/@misterdailom