“RESPECT” è il titolo dell’ultimo EP di CALAB, nuova promessa partenopea che conferma il suo grande talento ed è pronto a prendersi il suo spazio nella scena. L’EP è disponibile su tutte le piattaforme digitali per Chandelier Music e distribuito da Believe.

Respect è un progetto di otto brani dalle sonorità innovative e variegate grazie anche al lavoro della squadra di produttori tra cui troviamo: keyoshin, DJ Klonh, prodbandito, Gaty e Morea.

Lo stile di scrittura di Calab, invece, trasporta l’ascoltatore tra storytelling e flussi di coscienza, mantenendo l’attitudine street che caratterizza la realtà dell’artista.  

Collaborazioni interessanti con nomi noti della scena urban, tra cui Vacca nel brano Nun Teng Paur, Rico Mendossa e Sean Poly sulla traccia numero sei, Wow.

Un EP dove è chiaro l’obiettivo di Calab: lottare per ottenere ciò che vuole e farsi spazio tra la scena, trasmettendo allo stesso tempo i valori universali del rispetto e della dignità, qualsiasi siano le condizioni sociali e culturali da cui si proviene. 

BIO – CALAB
Calab, all’anagrafe Francesco Pagano, è un artista napoletano (classe 2000) cresciuto tra la Calabria e la provincia di Napoli. Intraprende il suo percorso musicale nel 2018 con il suo primo progetto Dragon Level presso It’s Classic Studio di Torre Annunziata. Tra le release dell’artista ricordiamo 0 Problemi prodotta da Nazo e Sono Pronto prodotta da Gaty. Nel 2021 Calab ha pubblicato i primi due singoli estratti dal nuovo album Respect: 38 Nero e Na Storia, prodotti rispettivamente da Gaty e DJ Klonh. 

 

 

Share Button